Bacca: “Il progetto Milan mi ha conquistato. Galliani è stato il primo a chiamarmi”

“Adesso, ho un obbiettivo in più nella mia carriera: cercare di riportare il Milan dove merita di stare. Poter mettere il mio granello di sabbia per poter tornare in alto mi dà molta motivazione”

di Redazione, @forzaroma

Carlos Bacca, dopo essere stato accostato alla Roma, è diventato un nuovo giocatore del Milan. Ecco le sue prime parole da rossonero a ElTiempo:

“Un progetto grande e motivante. Sono molto contento di arrivare in una grande squadra come il Milan. È una delle migliori del mondo, anche se le cose, al momento, non stanno andando bene. Non vedo l’ora di indossare la maglia rossonera e di dare il massimo. Ho iniziato a parlare con il Milan circa due mesi fa, ma l’accelerata decisiva c’è stata dieci giorni fa. Cosa mi ha convinto a firmare? Il grande progetto del club, la fiducia di Adriano Galliani, che è stato il primo a chiamarmi. Adesso, ho un obbiettivo in più nella mia carriera: cercare di riportare il Milan dove merita di stare. Poter mettere il mio granello di sabbia per poter tornare in alto mi dà molta motivazione. Sarò a Milano il 20 luglio, perché il 21 partiremo per la tournée in Cina. Prenderò il numero 70, perché è stato il mio primo numero e mi ha sempre portato bene“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy