Zaniolo, niente volo in Austria: ginocchio ok, il 10 aprile torna in campo con la Primavera

Il numero 22 sarebbe dovuto partire domani per incontrare il dottor Fink. Prima di Pasqua sarà aggregato alla squadra di Alberto De Rossi

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Le difficoltà spezzano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri”. Nicolò Zaniolo vede la linea del traguardo vicina e continua a caricarsi sui social in vista del ritorno in campo. Il numero 22 della Roma è arrivato all’ultimo step del percorso di recupero. La prossima settimana sarà aggregato al gruppo della Primavera e il 10 aprile tornerà in campo al Tre Fontane. I ragazzi di Alberto De Rossi sfideranno la Fiorentina di Aquilani e Nicolò avrà l’occasione per tornare a mettere gli scarpini, come successo un anno fa anche al compagno di squadra Amadou Diawara, appena rientrato dal secondo infortunio al ginocchio.

Zaniolo in campo il 10 aprile: ecco l’ultimo step del recupero

 

Annullato il viaggio in Austria dal professor Fink, inizialmente programmato per domani. Non ce ne sarà bisogno. Zaniolo ha già avuto l’ok per passare al livello successivo, quello che precede il ritorno a pieno regime con la prima squadra. Il dottore potrebbe partire per la capitale per fare un check prima della partita del 10 aprile. Dopo il passaggio con la Primavera, Fonseca riavrà il suo numero 22. Un’arma un più per il rush finale. Zaniolo scalpita e continua a seguire i compagni dalla tribuna soffrendo. Con l’Europeo che sembra essere sfumato, nella sua testa ora c’è solo la Roma. Ed è quasi arrivato il momento di riabbracciarla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy