Verdone: “Perchè dare via Destro? Ha un altissimo potenziale”

Il popolare attore romano crede nelle potenzialità del giovane attaccante giallorosso: “E’ un ragazzo da una rapidità eccezionale”

di finconsadmin

Carlo Verdone è intervenuto come ospite ai microfoni di Roma Radio, emittente ufficiale del club giallorosso: “Mi preoccupa quando si dice va via Destro. Ma per prendere chi? Perché perdere un bravo giocatore che ha bisogno di inserirsi con più continuità e che ha segnato tanti gol in poche partite? E’ un ragazzo da una rapidità eccezionale. Dopo Balbo quali sono stati i numeri 9 della Roma? Nessuno. Va incoraggiato, è un giocatore dall’alto potenziale: perché darlo a una squadra che può diventare una nostra concorrente? La Juve è tutta da scoprire però la base è forte. Il Milan sembra in crescita mentre il Napoli lo vedremo questa sera. Non mi è paiciuto il comportamento di Benatia ma le bandiere nel calcio non esistono più. Totti? Resterà nella Roma come il giocatore più importante: è quello che ha riportato allo stadio tantissima gente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy