Verdone: “Di Francesco ha fatto il massimo, aveva una squadra mosaico tutta sbagliata”

Parla l’attore: “Il tecnico abruzzese non ha colpe. In Champions se vendi giocatori importanti non vai avanti, lo capisce anche un cretino”

di Redazione, @forzaroma

La rivoluzione in casa Roma continua a far parlare i tifosi giallorossi. Tra i tanti anche Carlo Verdone, intervenuto a margine della 16esima edizione del Montecarlo Film Festival de la Comédie: “Hanno voluto smuovere un po’ le acque ma mi dispiace molto per Eusebio Di Francesco, sembra che siano state tutte sue le colpe, invece non ne ha, anzi, secondo me Di Francesco ha fatto dei miracoli – le parole dell’attore romano e romanista -. Aveva una squadra mosaico tutta sbagliata, singolarmente qualcuno è bravo ma insieme non è stato fatto un buon lavoro dal punto di vista di chi doveva scegliere i giocatori e soprattutto da chi ha venduto dei giocatori essenziali. In Champions League se vendi giocatori importanti è chiaro che non vai avanti, lo capisce anche un cretino. Di Francesco ha fatto il massimo che poteva, non poteva fare di più. Ranieri è una brava persona e un mio carissimo amico, speriamo che provi a dare motivazioni più forti ai giocatori, però poi deve partire una ricostruzione totale per questa squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy