Tonetto: “Questa Roma è da Champions, ha un’identità. Pellegrini mi ricorda Perrotta”

L’ex terzino giallorosso: “Fonseca sta facendo un percorso di crescita. Mkhitaryan e Pedro hanno quadrato il cerchio”

di Redazione, @forzaroma

Tra i più amati dai tifosi giallorossi nel corso della sua esperienza nella Capitale, Max Tonetto non ha di certo dimenticato la Roma, di cui ha difeso i colori dal 2006 al 2010. L’ex terzino, ai microfoni di Sky Sport, ha detto la sua riguardo l’attuale stagione e sull’andamento della squadra di Fonseca.

Sul campionato in corso
La Roma rispetto allo scorso campionato ha trovato un’identità ben precisa, Mkhitaryan e Pedro hanno quadrato il cerchio, Fonseca cercava caratteristiche diverse e sta facendo un percorso di crescita, al di là di qualche risultato negativo. Vedo la Roma in pianta stabile in zona Champions, un salto di qualità permetterebbe di lottare per il vertice, ma in zona Champions la Roma può starci.

Su Pellegrini
Pellegrini dove lo metti sta e sta anche bene, uomo assist che può diventare finalizzatore nel momento in cui gioca avanti, ha qualità di inserimento che ricordano quelle di Perrotta. Quando poi hai uno come Dzeko che gli spazi te li apre in modo splendido ne viene fuori una squadra che sta divertendo e ottenendo risultati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy