Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Shakhtar-Roma, il giovane youtuber Michael giornalista in conferenza per un giorno – FOTO – VIDEO

L'ultima domanda a Di Francesco è stata fatta proprio dall'undicenne che ha scritto al club ucraino per partecipare all'evento: permesso accordato con tanto di accredito stampa a suo nome

Redazione

KHARKIV - Simpatico colpo di scena al termine della conferenza stampa di Di Francesco e De Rossi alla vigilia di Shakhtar Donetsk-Roma. L'ultima domanda, infatti, è stata fatta da Michael Surzhyn, giovane youtuber di appena 11 anni che nelle settimane passate ha scritto una lettera al club ucraino per partecipare ad una conferenza. Permesso accordato con tanto di accredito stampa a suo nome, mano alzata per tutta la durata dell'evento, con la speranza di prendere la parola. "La Roma ha già giocato con lo Shakhtar nel 2011 - ha chiesto Michael a Di Francesco - Ha rivisto quelle partite?". E così un giovane youtuber si trasforma in giornalista per un giorno.

Dopo la conferenza, Michael ha parlato con i giornalisti raccontando la sua storia e le sue impressioni sul match di domani: "Ho un canale Youtube dove metto le notizie di calcio - ha spiegato il ragazzo -. Ai miei amici piacciono i videogiochi, mentre io nel tempo libero leggo tutti gli articoli di calcio. Mi piacerebbe diventare giornalista e magari condurre una trasmissione. Prima di venire alla conferenza ho studiato la Roma e tutti i suoi calciatori e faccio lo stesso con le altre squadre ucraine. Secondo me, il punto di forza della Roma è l'attacco, con Dzeko ed El Shaarawy che mette la palla in profondità. De Rossi e Nainggolan a centrocampo sono fondamentali. Punti deboli dello Shakhtar? Non vorrei dire nulla per non dare informazioni. La difesa non è al top sopratutto dopo la squalifica di Srna".