Shakhtar-Roma, arbitra lo spagnolo Mateu Lahoz: i precedenti non sorridono

Squadra arbitrale tutta iberica per il match di giovedì a Kiev

di Redazione, @forzaroma
mateu lahoz arbitro

La Roma prepara il ritorno degli ottavi di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk. Una partita che assume un’importanza ancora più grande dopo la batosta di Parma a cui i giallorossi sono chiamati a rispondere. In Ucraina la squadra di Fonseca dovrà comunque amministrare senza patemi il 3-0 dell’andata che ha messo la qualificazione ai quarti al sicuro. Oggi l’Uefa ha diramato anche la squadra arbitrale che dirigerà il match del ‘NSK Olimpiyskiy’ di Kiev, in programma giovedì alle 18.55. Fischietto ad Antonio Mateu Lahoz, spagnolo come il resto dei collaboratori: gli assistenti saranno Pau Cebrián Devís e Roberto del Paloma, il IV Uomo Xavier Estrada Fernandez, il Var Alejandro Hernández e l’AVar Ricardo de Burgos.

Nato a Valencia il 12 marzo del 1977, in questa stagione ha già arbitrato diversi match europei soprattutto in Champions League, tutti nella fase a gironi tra cui anche la sfida tra Borussia Dortmund e Lazio terminata 1-1. Sarà l’undicesima volta che Mateu Lahoz dirigerà una squadra italiana dopo 4 vittorie azzurre, 3 pareggi e 3 sconfitte. Fiorentina, Inter, Juventus, Napoli, Lazio e anche la Roma sono  i club già incrociati: e i due precedenti con i giallorossi non fanno ben sperare. Il primo risale a 10 anni fa, il 18 agosto 2011 nel preliminare di Europa League contro lo Slovan Bratislava, il ko dell’andata per 1-0. Poi il pareggio degli ottavi all’andata nel derby con la Fiorentina agli ottavi del 2014/15. In entrambi i casi la Roma è stata poi eliminata al ritorno. In equilibrio invece i tre incroci con lo Shakhtar Donetsk: una vittoria, una sconfitta e un pareggio (a ottobre 2019). Lahoz è senza dubbio uno degli arbitri più esperti del panorama internazionale, dal debutto nel 2008 alla prima partita in ambito Fifa diretta nel 2011. Lo spagnolo, in tutte le competizioni, conta qualcosa come più di 400 match arbitrati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy