Serie A, rischio addio della Tim. La Lega cerca un nuovo sponsor

Dopo oltre 20 anni l’azienda di telefonia potrebbe lasciare. Se ne cerca un altro che possa offrire almeno 18 milioni a stagione

di Redazione, @forzaroma

In Lega temono che la TIM, uno degli sponsor storici e più prestigiosi del campionato di Serie A possa lasciare e non rinnovare il contratto a fine stagione. In questo periodo infatti aveva già rinnovato: per questo la Lega, con un po’ di preoccupazione, si sta guardando intorno alla ricerca di un altro sponsor che possa pagare quello che paga la TIM, circa 18 milioni a stagione. Come riporta “repubblica.it”, si cerca una grande azienda, possibilmente italiana. La TIM aveva offerto 30 milioni nel bando d’asta che riguardava i diritti web della stessa Lega. Un’offerta però più che altro simbolica, Sky aveva superato infatti il minimo e Perform aveva messo 100 milioni in busta. La Lega di A si è già messa al lavoro per trovare un altro sponsor del campionato, anche perché il tempo ormai stringe e bisogna fare i piani per la prossima stagione. Ora arriverà Giovanni Malagò dalle Olimpiadi, lo aspettano un sacco di grane “politiche” (governance, statuto) ma sul fronte degli sponsor è sicuramente fortissimo, e lo ha dimostrato in questi anni al Coni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy