Serbia, Kolarov: “Non sono egoista, se potrò essere utile risponderò ancora alla convocazione”

Serbia, Kolarov: “Non sono egoista, se potrò essere utile risponderò ancora alla convocazione”

Il terzino giallorosso ha parlato del suo futuro con la propria nazionale

di Redazione, @forzaroma

Al termine della gara contro Brasile, il capitano della Serbia, Aleksandar Kolarov, ha parlato del suo futuro con la maglia della nazionale balcanica: “Sono stato un professionista serio per anni– riporta il portale dnevnik.rsse potrò dare ancora una mano alla Serbia al livello richiesto, allora risponderò alle convocazioni. Se non sarò al giusto livello, non ci andrò e mi farò da parte. Non sono una persona egoista, parlerò anche con lo staff: l’importante è la squadra, non il singolo individuo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy