Scontri Atalanta-Roma, vietata trasferta per i tifosi giallorossi allo Juventus Stadium

Domani l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive del Viminale vieterà la trasferta a Torino per i supporter giallorossi, che non potranno seguire la gara in programma il 17 dicembre contro i bianconeri

di Redazione, @forzaroma

Con la Curva Sud vuota nel derby e senza tifosi al seguito in casa della Juventus.

La Roma perde “a tempo indeterminato” il tifo organizzato. Di sicuro non lo avrà al suo fianco nelle due partite più sentite dell’anno: domani, infatti, l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive del Viminale vieterà la trasferta a Torino per i supporter giallorossi, che non potranno quindi seguire la gara in programma il 17 dicembre alle 20.45 allo Juventus Stadium. La decisione è una delle conseguenze degli incidenti di domenica scorsa a Bergamo, fuori dallo stadio Azzurri d’Italia al termine della partita persa con l’Atalanta, quando una trentina di ultras ha cercato lo scontro con le forze dell’ordine, ferendo lievemente cinque persone tra agenti e steward. Così, in attesa che la Digos concluda le proprie indagini, identifichi i colpevoli e li punisca, e aspettando anche la relazione chiesta dal Giudice Sportivo alla Procura Federale, arriva la prima bastonata al tifo romanista. E – come rivela iltempo.it – non si può escludere a priori che lo stop alle trasferte possa continuare anche oltre la partita di Torino.

Quanto al derby in programma domenica 4 dicembre alle ore 15 all’Olimpico, proseguirà la protesta della Curva Sud e, come lo scorso anno, i gruppi organizzati giallorossi diserteranno lo stadio nonostante i laziali, stavolta, siano invece intenzionati a riempire la Curva Nord.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy