Roma, pareggio amaro a Sassuolo senza De Rossi (0-0): Champions addio

Roma, pareggio amaro a Sassuolo senza De Rossi (0-0): Champions addio

Le speranze dei giallorossi per il quarto posto si spengono al Mapei Stadium. Il capitano resta a guardare per 90 minuti, il finale si preannuncia più triste di quello che ci si immaginava

di Valerio Salviani, @vale_salviani

REGGIO EMILIA – La Roma chiude la sua settimana terribile pareggiando contro il Sassuolo e mettendo la parola fine al sogno Champions. Con i neroverdi già sicuri della salvezza, la squadra di Ranieri impatta non andando oltre allo 0-0. Il primo tempo da dimenticare e un super Consigli bastano a fermare i giallorossi, che adesso rischiano anche il posto in Europa League. Novanta minuti di triste panchina per De Rossi, incitato per tutto il match dai romanisti presenti.

AMORE ETERNO – Nella sua ultima trasferta, Daniele De Rossi parte dalla panchina. Claudio Ranieri sceglie in mediana Cristante e Nzonzi. La prima occasione per i giallorossi arriva al 7’ sui piedi di Under, che con il destro trova la buona risposta di Consigli. A Sassuolo diluvia, la Roma lotta, ma i cori della curva romanista sono tutti per il capitano e contro la società. Difficile pensare al match, ma Dzeko riporta l’attenzione in campo con un colpo di testa che termina di poco al lato. Al 29’ è El Shaarawy a provarci di testa dopo un cross di Kolarov, ma la palla finisce di nuovo fuori.

SENZA GRINTA – Al 32’ la Roma segna con Zaniolo, ma il gioco è fermo per un fallo in area proprio del 22 giallorosso, che protesta. Al 38’ bella azione romanista, Kolarov arriva al limite dell’area e lascia partire un sinistro velenoso che Consigli para. Sassuolo pericoloso al 43’, con Berardi che libera Lirola sulla destra con un colpo di tacco da fuoriclasse, il terzino arriva in area ma viene chiuso bene da Fazio. Neroverdi a un passo dal vantaggio allo scadere con Djuricic, che liberato in area lascia partire il destro deviato in angolo da Mirante. L’ex Bologna ancora una volta decisivo salva i suoi. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. La Roma delude.

REAZIONE – Secondi 45’ al via e Sassuolo di nuovo vicino al gol. Fazio sbaglia l’uscita e lascia strada a Duncan, il centrocampista mette in mezzo ma Berardi è posizionato male. Ancora un brivido al 55’. Stavolta è Boga ad andare vicino al vantaggio, ma il suo destro a giro finisce alto di poco. Un minuto dopo El Shaarawy si divora il gol, quando lasciato da solo in area prova il destro al volo che finisce fuori, con Consigli che resta a guardare e ringrazia. La Roma si scuote e ha altre due occasioni in successioni. Prima Dzeko scheggia il palo con un tiro da fuori, poi Cristante di testa viene murato ancora da Consigli, che con un miracolo salva il risultato.

AMAREZZA – Doppio cambio per Ranieri che mette dentro Pastore e Kluivert per Zaniolo e Under. Subito un’occasione per il Flaco al 69’, servito alla grande da Dzeko, ma l’argentino ha fretta e si fa murare il tiro dalla difesa. La partita sembra stregata. Al 74’ Kluivert si inserisce alla perfezione, riesce a superare Consigli, ma contrastato dalla difesa colpisce il palo a porta sguarnita. Al 86’ ci prova Fazio di testa su calcio d’angolo, ma il suo tiro finisce fuori. Le speranze della Roma si spengono lentamente fino al novantesimo. Proprio Fazio aveva trovato il vantaggio in pieno recupero, annullato però giustamente per fuorigioco. Finisce 0-0, i giallorossi sono con un piede e mezzo fuori dalla prossima Champions.

 

 

TABELLINO

Sassuolo-Roma 0-0

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli (91′ Adjapong), Magnanelli, Duncan; Djuricic (77′ Brignola); Berardi, Boga (81′ Di Francesco).
A disp.: 
Satalino, Pegolo, Marlon, Lemos, Sernicola, Matri, Odgaard, Babacar.
Allenatore
: Roberto De Zerbi.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under (65′ Kluivert), Zaniolo (65′ Pastore), El Shaarawy (77′ Perotti); Dzeko.
A disp.: Olsen, Fuzato, Karsdorp, Marcano, Santon, Pellegrini, De Rossi, Coric, Schick.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Longo di Paola e Villa di Rimini
IV Uomo: Dionisi di L’Aquila
Var: Chiffi di Padova
AVar: Alassio di Imperia

Note
Ammoniti
: 40′ Zaniolo, 41′ Magnanelli, 49′ Fazio, 52′ Jesus, 93′ Brignola
Espulsi:
Marcatori:

CRONACA PREPARTITA 

Ore 20.20 – Le squadre rientrano negli spogliatoi.

Ore 20.00 – Roma e Sassuolo in campo per la fase di riscaldamento. Trenta minuti al fischio d’inizio.

Ore 19.15 – La squadra è arrivata al Mapei Stadium. Tra poco l’inizio del riscaldamento.

Ore 18.50 – La Roma è partita dal suo albergo direzione Mapei Stadium.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy