Roma, testa al Qarabag per sfatare il tabù Champions. Perotti in dubbio

Oggi Di Francesco ha fatto fare lavoro di scarico a chi ha giocato. L’argentino potrebbe non essere della partita per la ferita alla caviglia rimediata con l’Udinese. Campionato, il Milan crolla con la Samp

di Luca Benincasa Stagni, @lucabeninstagni

Appena tre giorni ed Eusebio Di Francesco potrebbe appuntarsi sulla giacca un altro piccolo record. Se vincesse a Baku contro il Qarabag, il tecnico pescarese sarebbe il primo nella storia della Roma americana ad ottenere i 3 punti in una trasferta di Champions. L’ultima volta fu nel 2010 con il Basilea, quando c’era ancora Rosella Sensi alla guida del club. Anche per risalire all’ultima vittoria casalinga bisogna tornare indietro di un po’. Precisamente, al 4 novembre 2015, quando Pjanic risolse la sfida col Leverkusen all’Olimpico (finì 3-2). Sono passate 10 partite, ma prima dei record c’è da pensare a come costruire un successo che rappresenterebbe un bel balzo in avanti per la Roma nel girone. Oggi Di Francesco ha fatto fare lavoro di scarico a chi ha giocato, ma i veri guai arrivano dall’infermeria. Ieri Perotti si è fatto suturare una brutta ferita rimediata durante la gara con l’Udinese e la sua presenza in campo è in forte dubbio. A scaldare i motori è Defrel, ancora alla ricerca del primo gol in giallorosso. Alisson, Kolarov e Dzeko rappresenteranno ancora i pilastri che dovranno guidare i compagni alla vittoria.

CAMPIONATO – Intanto dalle partite di oggi non arrivano buone notizie. L’Inter e la Lazio hanno entrambe vinto, superando di nuovo la Roma in classifica. Ha perso, invece, il Milan di Montella. I rossoneri sono crollati a Marassi contro la Sampdoria per 2-0 e l’allenatore rossonero non ha risparmiato nessuno: “E’ una bocciatura per tutti. Siamo scesi in campo scarichi sia sotto il profilo nervoso che tattico. Dobbiamo cambiare marcia“. E i prossimi avversari in campionato saranno proprio i giallorossi, che però potranno disporre di un giorno in più di riposo, dato l’impegno dei milanisti in Europa League giovedì. Un piccolo vantaggio, ma pur sempre un vantaggio.

ALTRE NEWS – Francesco Totti resta sempre protagonista, anche se fuori dal campo. Il capitano giallorosso ha incontrato il lottatore italo-cubano Chamizo ed ha posato con lui per alcune foto. Intanto allo Scida Marco Tumminello fa crack. Il talentino della Roma, che solo pochi giorni fa aveva trovato il suo primo gol in A contro l’Atalanta, è costretto a fermarsi per un problema al ginocchio. Si teme che si tratti dell’ennesimo crociato lesionato, il secondo della giornata dopo quello di Milik ieri sera. Il polacco sarà costretto a saltare la partita con la Roma e non solo. Domani verrà operato a Villa Stuart dal professor Mariani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy