Roma-Siviglia, Castan: “E’ la partita più emozionante della mia vita”

Il Brasiliano torna all’Olimpico dopo più di un anno: “Forse la partita più emozionante che avevo giocato finora era quella di Copa Libertadores contro il Corinthians ma credo che questa lo sia ancora di più”

di Redazione, @forzaroma

Dopo i primi 45′ minuti di Roma-Siviglia, con i giallorossi in vantaggio 3-0, Leo Castan ha parlato brevemente ai microfoni di Roma Tv. Di seguito le dichiarazioni del Brasiliano:

Un primo tempo quasi perfetto.
Sì, sappiamo che loro hanno da poco giocato la finale di Supercoppa e forse sono più pronti sul piano atletico. Ma abbiamo giocato bene e dobbiamo continuare così.

Ritorni a casa le emozioni.
Sono molto emozionato. Forse la partita più emozionante che avevo giocato finora era quella di Copa Libertadores contro il Corinthians. Ma credo che questa lo sia ancora di più perché dopo tutto quello che mi è successo essere qui all’Olimpico è una gioia grande. Sono molto contento. Ora voglio lavorare per tornare ad essere quello di prima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy