Roma Primavera, De Rossi: “Vinto meritatamente”. Zalewski: “Da trequartista mi sento libero”

Le parole dei protagonisti giallorossi dopo la vittoria per 3-2 contro la Fiorentina

di Redazione, @forzaroma

Terza vittoria in tre partite per la Roma. Terzo 3-2 di fila. La vittima stavolta è la Fiorentina, battuta nella cornice del Franchi. Alberto De Rossi e Zalewski hanno commentato così la partita ai microfoni di Roma tv.

ALBERTO DE ROSSI

Punteggio pieno dopo 3 partite
Tante occasioni, due belle squadre, voglio sottolineare che la Fiorentina ha evidenziato i nostri difetti. Sono dovuto correre ai ripari perché eravamo fuori pressione, lasciavamo troppo spazio. Le occasioni le abbiamo fatte entrambi, alla fine abbiamo vinto meritatamente.

Sempre 3-2
Sono molto arrabbiato. Fare un gol in più dell’avversario vale nelle categorie inferiori, qui no. Prendiamo troppi gol nei calci da fermo, ci stiamo allenando ma dobbiamo fare di più, stiamo anche pensando di marcare a zona ma non è nel mio credo.

Che effetto le ha fatto vedere Aquilani in panchina?
Per primo mi sono sentito più vecchio. È una bella sensazione, come successo con Scurto si vede che sono cresciuti. Ha messo su una bella squadra.

Dopo la sosta tante partite difficili
Noi dobbiamo trovare un equilibrio. Stiamo giocando in maniera particolare, scelta dettata dai ragazzi in rosa. La considerazione si vede, gli avversari ci conoscono e giocano di conseguenza, vorrei che fossimo più pronti. Oggi siamo andati in difficoltà varie volte.

NICOLA ZALEWSKI

Bella vittoria
Siamo venuti qui per ottenere i tre punti, è il nostro obiettivo in ogni partita.

Quali difficoltà avete incontrato?
Dobbiamo lavorare in settimana, dobbiamo essere più cinici, facciamo pochi gol in base a quanto creiamo.

Stai facendo più gol
Per me è una scoperta giocare trequartista, il mister mi ha assegnato questo ruolo dal primo momento. Sono molto contento di questo ruolo e di aver segnato 4 gol in tre giornate. Mi sento più libero vicino alla porta.

Dopo la sosta avrete partite complicate
Come detto prima cerchiamo sempre di vincere, non guardiamo l’avversario, vogliamo arrivare a punteggio pieno a fine campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy