Roma, Schick si affida al mental coach per la rinascita: collaborerà con Jan Mühlfeit – FOTO

Roma, Schick si affida al mental coach per la rinascita: collaborerà con Jan Mühlfeit – FOTO

Ha lavorato 22 anni in Microsoft ricoprendo svariati ruoli all’interno dell’azienda ed è autore del best seller “The Positive Leader”

di Redazione, @forzaroma

Patrick Schick molto probabilmente resta il colpo più misterioso degli ultimi due anni di calciomercato. Arrivato per la cifra record di 42 milioni di euro dalla Sampdoria, non ha mai reso secondo le aspettative. Anche quest’anno, nonostante l’assenza di Dzeko per infortunio nell’ultimo mese, il centravanti ceco non sembra aver colto l’occasione giusta per conquistarsi i galloni del titolare. Poi la partita con il Sassuolo, la buona prestazione e il gol messo a segno all’Olimpico potrebbero aver cambiato il suo futuro. Sembrava destinato a lasciare la Capitale nel mercato di gennaio, ora, invece, è esattamente l’opposto. Di Francesco punterà ancora una volta sul numero 14 giallorosso, il quale si affida già a Michal Bretenar per una preparazione atletica ad hoc. La rinascita, però, passa anche dal nuovo mental coach. Stiamo parlando di Jan Mühlfeit, ceco come Schick. Ad annunciarlo lo stesso specialista sulla propria pagina Instagram: “Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con Patrick”. Obiettivo: rendere il centravanti giallorosso più forte dal punto di vista psicologico. Fattore sul quale l’ex Samp è sempre sembrato molto fragile. Insomma, dopo una fine d’anno in crescendo, i buoni propositi per il 2019 sembrerebbero esserci tutti.

CHI E’ – Jan Mühlfeit, global strategist, mental coach, e autore del best-seller The Positive Leader. La sua mission è aiutare le persone, le organizzazioni e i paesi di tutto il mondo a sbloccare il proprio potenziale umano. E lo stesso cercherà di fare con Schick. Lo aiuterà la sua lunga esperienza in Microsoft dove ha lavorato per 22 anni ricoprendo diverse posizioni aziendali. Sulla base della sua esperienza globale ha poi creato una metodologia di lavoro piuttosto unica nel suo genere per trovare le peculiarità dell’individuo in questione. Nel corso della sua vita è stato intervistato da CNN, CNBC, Bloomberg, Financial Times, New York Times, WSJ e La Tribune. È stato moderatore del talk show mattutino CT24 Rendez-vous e ora è protagonista del programma “Premier League Thinking” su Radio ZET.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy