Roma, in campionato con Calvarese si vola. Ma c’è una sconfitta con l’Atalanta

I giallorossi con l’arbitro di Teramo non perdono in Serie A dal 29 novembre 2015, proprio contro i bergamaschi. L’anno scorso l’eliminazione col Torino in Coppa Italia

di Redazione, @forzaroma

Atalanta-Roma comincia con una buona notizia. Con l’arbitro designato per la partita di domenica (ore 15 all’Atleti Azzurri d’Italia) i giallorossi non perdono in campionato da più di tre anni, ossia dal 29 novembre 2015. Chi c’era davanti? Proprio l’Atalanta, che espugnò l’Olimpico per 2-0. Da quel momento con il direttore di gara di Teramo in Serie A sono arrivate 5 vittorie su 5, che diventano 6 se si conta l’ottavo di Coppa Italia contro la Samp (4-0 nel 2017).
L’anno scorso il neo dell’eliminazione in Coppa Italia contro il Torino, ancora una volta all’Olimpico. Prima della partita con l’Atalanta di tre anni fa, bilancio ancora leggermente positivo: tre vittorie e due sconfitte (con Sampdoria e Palermo).

ATALANTA – Può sorridere anche l’Atalanta: il bilancio dei bergamaschi dice 9 vittorie, due pareggi e una sconfitta tra Serie A e Serie B. In casa sono arrivati solo successi, i passi falsi invece con Inter, Napoli e Carpi. Quest’anno ha arbitrato il 3-1 alla Dacia Arena contro l’Udinese con la tripletta di Zapata. La Roma spera che stavolta vada diversamente…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy