Roma in bolla verso l’Inter: la squadra seguirà il protocollo casa-lavoro-casa

Niente ritiro dei giallorossi nonostante la positività di Tiago Pinto. I giallorossi potranno solo andare a Trigoria

di Redazione, @forzaroma

Quattro giorni dividono la Roma dall’Inter. E saranno quattro giorni “in bolla”, nei quali la squadra dovrà osservare il protocollo casa-lavoro-casa vista la positività di Tiago Pinto. Il gruppo squadra potrà quindi muoversi solo verso Trigoria per le sedute di allenamento per poi fare ritorno nelle proprie abitazioni. Il nuovo general manager ha conosciuto la squadra ma a Trigoria non c’è grande preoccupazione perché l’ha fatto rispettando le distanze e sempre indossando la mascherina. In più tutti i tamponi effettuati ieri sera a mezzanotte hanno dato esito negativo.

La ripresa è prevista già domani mattina, con i calciatori scesi in campo che faranno lavoro di scarico mentre per gli altri è previsto allenamento in campo. Fonseca spera di recuperare Mirante e Spinazzola: il secondo sarebbe sicuro del posto sulla fascia sinistra (confermato Karsdorp a destra), mentre per il portiere è ballottaggio con Pau Lopez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy