Roma e Luis, amore a prima vista

di Redazione, @forzaroma

Luis Enrique ha completamente stregato l’ambiente giallorosso. In ritiro a Riscone di Brunico, i tifosi sono entusiasta del nuovo tecnico romanista, i calciatori sono favorevolmente sorpresi dai nuovi metodi di allenamento e l’ultimo campionato sembra distante un’eternità.

Nella prima uscita amichevole la Roma ha dilagato 10-0 contro la rappresentativa locale. Totti e Borriello subito in grande spolvero, ma tanta voglia da parte di tutti di stupire e di lasciare il segno. Da De Rossi a Perrotta, passando anche per i giovani della Primavera, che sono stati inseriti in prima squadra, tutti hanno ritrovato uno spirito nuovo e persino Menez ha spolverato forza e sorriso. Tancredi in settimana ha chiarito addirittura che lo staff – sia spagnolo, che italiano – vive in perfetta armonia e programmazione. L’armonia e il gruppo sono in effetti il credo di Luis Enrique che scommette sul capitano, ed ha parole buone per tutti. Nell’aria si sente che qualcosa è cambiato e anche il modo di vivere il calcio a 360° gradi piace e stimola, alle volte in allenamento Enrique è addirittura maniacale, ma fa parte del gioco. Ieri nel test estivo, sempre tenendo conto del peso specifico degli avversari, si è visto già qualcosa, dalla velocità negli scambi palla a terra, ai passaggi di prima con continui movimenti senza pallone.

Nel frattempo Sabatini cerca senza tregua di dare alla Roma altre pedine importanti per perfezionare una squadra già buona. A giorni potrebbe arrivare Heinze per la difesa, si tenta in extremis di prendere Stekelenburg, si è certi dell’arrivo di Bojan Krkic e si sogna Pastore. La Roma è pronta a dire la sua e questa volta sembra proprio che ci saranno anche i confetti.

(Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy