Roma, con Di Bello due vittorie in stagione. Ma pesa l’eliminazione con lo Spezia

Il fischietto originario di Brindisi ha diretto i giallorossi in dieci precedenti: otto successi, un pareggio e una sola sconfitta

di Redazione, @forzaroma

Sarà Marco Di Bello l’arbitro di Roma-Genoa, in programma domenica alle 20.30 all’Olimpico. Il fischietto di Brindisi ha diretto la Roma in dieci precedenti complessivi, con otto vittorie, un pareggio e una sconfitta per i giallorossi. Già due i match arbitrati nel corso di queste stagione, entrambi vinti dalla Roma. Per la precisione, la vittoria alla prima giornata in trasferta a Torino e di quella casalinga del 26 settembre contro il Frosinone, finita 4-0.
Il bilancio di Di Bello con la Roma è positivo anche negli altri quattro precedenti. A partire dal 3-1 casalingo contro il Sassuolo del marzo 2017, seguito poi nel campionato 2017-2018 dal successo a Firenze per 4-2, dalla vittoria a Udine a febbraio di quest’anno e ancora dalla vittoria a Cagliari di maggio scorso. L’unico pareggio risale a ottobre 2016 in casa dell’Empoli. Anche nella prima partita di Serie A della Roma arbitrata da Di Bello, i giallorossi avevano ottenuto i tre punti: bisogna tornare al 4-0 casalingo contro l’Udinese nella prima giornata della stagione 2016-2017.
Insomma un bilancio sicuramente positivo, ma con una macchia: la sconfitta dopo i calci di rigore agli ottavi di Coppa Italia contro lo Spezia nel 2015. Anche il primo incontro tra Di Bello e la Roma era coinciso con una vittoria dei giallorossi, in quel caso contro l’Empoli in Coppa Italia nella stagione 2014-2015.

GENOA – Va decisamente meno bene il Genoa quando a fischiare è Di Bello. Sei i precedenti, una sola vittoria e cinque sconfitte per i rossoblù.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy