Roma-Catania, tutti allo stadio. De Rossi e i complimenti inglesi

di Redazione, @forzaroma

(di Giovanni Gallo) – Conto alla rovescia per la prima di campionato. La formazione sembra decisa e i tifosi sono pronti a dare il benvenuto al nuovo corso Zeman in 45.000, pronti a riempire lo stadio OlimpicoIl numero di spettatori potrebbe aumentare di ora in ora. I ragazzi, agli ordini di mister Zeman, si sono allenati in una doppia seduta. Allenamento accompagnato dal molto caldo, Zeman prova schemi offensivi e difensivi. In campo De Rossi, Tachtsidis e Bojan, tutti arruolabili, mentre Dodò continua il differenziato.

 

Nella formazione titolare nessun dubbio, come ad esempio, il ruolo di Bradley. Interno di centrocampo, lo conferma il suo procuratore Alberto Faccini. Lo statunitense è molto apprezzato dai componenti della Roma: “Lui è arrivato in punta di piedi, la Roma lo ha preso non perché è americano, nel corso dell’anno è stato seguito ed apprezzato. Con l’arrivo di Zeman c’è stata la conferma che il tecnico stima molto il ragazzo.”

 

Roma-Catania nel ricordo di Aldo Maldera, suo il gol vittoria nella partita di campionato del 31/12/1983; Amarcord. Partita dei giorni nostri affidata all’arbitro De Marco: la Roma vanta 7 precedenti con un bilancio positivo: 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Di Marco l’anno scorso arbitrò Roma- Inter 4-0 una delle poche gioie che Luis Enrique regalò ai tifosi giallorossi.

 

BOOM ABBONAMENTI – “Siamo rimasti stupiti ma contenti per il numero di tifosi che ha seguito la Roma allo Stadio domenica scorsa, stiamo studiando tante iniziative nuove per coinvolgere ancora di più i tifosi allo Stadio”. Queste le parole di Carlo Feliziani, Responsabile della biglietteria dell’As Roma. “Per la gara col Catania sono stati staccati oltre 18.500 tagliandi, sono rimasti disponibili solo posti in Tribuna e gli abbonati hanno toccato quota 23.500. La Campagna abbonamenti proseguirà anche la prossima settimana, visto che il secondo impegno casalingo della Roma sarà dopo la sosta della Nazionale, quindi fino alla prima decade di Settembre sicuramente tutti i tifosi, in base alla disponibilità, potranno sottoscrivere i nuovi abbonamenti, anche perchè la società spera di arrivare almeno a quota 25 mila”.

 

GANDHI/TOTTI – La nipote del Mahatma Gandhi, Tara Gandhi, che da alcuni giorni si trova a Montecatini Terme, dove ieri ha incontrato le ragazze di Miss Italiaaveva espresso nei giorni scorsi il desiderio di ricevere la maglia di Francesco Totti per regalarla a sua volta ad un parente che abita a Londra. La Roma ha esaudito il desiderio facendo arrivare nella citta’ delle terme la maglia bianca numero 10 e la dedica del giocatore. Tara Gandhi ha affermato di conoscere Francesco Totti per la sua fama e che, in occasione dei campionati del mondo, sostiene la nazionale italiana.

 

DE ROSSI E LA ROMA, UNA STORIA ROMANTICA – La permanenza di Daniele De Rossi a Roma, rifiutando la corte serrata del Manchester City di Mancini, ha dato spunto a numerose riflessioni. La scelta è stata fatta rifiutando un cachet molto elevato per l’amore della sua Roma. Una bella storia del calcio che non è passata indifferente neanche  ai giornali inglesi. Il guardian.co.uk scrive un articolo  su questa vicenda molto ‘romantica’.

 

Complimenti Daniele De Rossi per aver scelto la fedeltà più dei milioni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy