Napoli, De Laurentiis: “La Roma mi piace molto. DiFra sorprendente in una piazza complicata”

Il presidente del club azzurro: “La Juventus è preoccupata di non vincere lo scudetto. Conosceremo la verità solamente a fine marzo”

di Redazione, @forzaroma

“Il primato? Non mi sorprende, ma neppure mi esalta. Continuo a credere che la verità la conosceremo soltanto alla fine di marzo”. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport” parlando della squadra azzurra, prima in campionato, e della lotta scudetto. Questo un estratto delle sue parole.

Che idea si è fatto sulle antagoniste del Napoli?
“La Roma mi piace molto, mi ha sorpreso la capacità di Di Francesco di essere già pronto per una squadra a cui sono venuti a mancare giocatori importanti, tipo Salah, per esempio. Sta sopportando il peso di una piazza parecchio complicata”.

 

Che effetto le fa stare davanti alla Juventus? Le ultime polemiche ne evidenziano un certo nervosismo.
“Più che nervosa, direi preoccupata. Dopo sei scudetti, non sempre puoi avere la certezza di vincere ancora. Loro hanno perso giocatori importanti negli ultimi anni. E poi, se qualcuno sta segnando di meno, questo può rappresentare un problema. C’è Chiellini, ma Bonucci è andato al Milan: lui era fondamentale. Pirlo non è stato sostituito e Pogba l’avrei tenuto per tutta la vita”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy