Napoli, Callejon: “Roma staccata, ma per lo scudetto ci sarà fino alla fine”

L’esterno spagnolo: “Stiamo diventando più forti, la mentalità farà la differenza. Vogliamo vincere questo scudetto e lavoriamo forte ogni giorno, per la nostra gente”

di Redazione, @forzaroma

Con la vittoria contro il Crotone il Napoli si è laureato campione d’inverno della Serie A 2017/18. I partenopei ormai non si nascondono e puntano al massimo, rimanere in testa fino alla fine resistendo agli attacchi della Juve e delle altre inseguitrici. Intervenuto a Canale 8, Jose Maria Callejon ha dichiarato: “Abbiamo fatto un girone d’andata bello e complicato, ne abbiamo vinte tante anche giocando contro squadre difficili. Vogliamo andare fino in fondo. Lotta a due con la Juve? Per come siamo adesso in classifica, vero che l’Inter ha staccato un po’ ed anche la Roma, ma fino alla fine ci saranno. Cosa può fare la differenza? La mentalità, in allenamento, in ogni cosa che fai”.

Su Sarri: “Siamo sulla strada giusta. Il mister ha dato mentalità e gioco a questa squadra, stiamo giocando bene e lavorando, ma dobbiamo essere ancora più forti per provare a conquistare lo scudetto. Vincere qui? Meglio vivere giorno per giorno, allenarsi bene con la mentalità giusta ed arrivare fino alla fine con la possibilità di vincere. Stiamo diventando una squadra forte, stiamo giocando con tante squadre forti in Europa, e noi stiamo diventando più forti di prima. Peccato essere usciti dalla Champions, ma ora vogliamo andare avanti in Europa League e passare il turno contro il Lipsia. Cosa chiedo al 2018? La salute per la mia gente e la mia famiglia. Vogliamo provare a vincere questo scudetto per tutti, noi, la società, la gente. Stiamo lavorando forte, diamo tutto sul campo e proviamo a vincere sempre. Speriamo che questo 2018 sia un anno importante per noi e per loro. Io non mollo mai e nessuno dei miei compagni lo fa”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy