Milan, sorpresa Ibrahimovic: vuole tornare in campo contro Lecce o Roma

L’attaccante svedese, dopo l’infortunio del 25 maggio, è sempre più ottimista dal momento che le sue condizioni migliorano ogni giorno

di Redazione, @forzaroma

Zlatan Ibrahimovic punta la Roma. Circa 10 giorni fa, l’attaccante del Milan si è infortunato in allenamento al soleo del polpaccio e, almeno inizialmente, si era temuto un lungo stop. Ipotesi poi prontamente scongiurata dai primi controlli e, soprattutto, dagli esami strumentali di giovedì. Questo perché le condizioni dello svedese migliorano e la tabella di marcia attuale mostra le speranze di tornare per la sfida contro la Juventus del 7 luglio. Ben oltre l’impegno in programma il 28 giugno in casa con la Roma. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, però, la lesione è in via di guarigione ma soprattutto le sensazioni di Ibra sono più che positive, tanto da confidare ad amici e conoscenti svedesi di avere grande fiducia per il rientro in campo. Al punto che lo stesso attaccante, 39 anni a ottobre, vorrebbe provare a giocare di anticipo sui tempi di recupero: a chi gli sta vicino, lo svedese ha raccontato di voler tentare di tornare a disposizione di Pioli già per il debutto-bis del Milan in campionato a Lecce, il 22 giugno, o per il match del 28 a San Siro con la Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy