Mazzone:”Giudicare Totti dall'errore di Milano è un'assurdità”

di Redazione, @forzaroma

In questi ultimi giorni, tramite le radio locali, diversi tifosi romanisti stanno esprimendo la propria opinione, spesso critica, riguardo all’occasione nitida sbagliata da Francesco Totti nel corso di Milan-Roma

 

, quando il punteggio era ancora fermo sull’1-0 per i giallorossi e il capitano romanista ha tentato, con esiti negativi, il ‘cucchiaio’ ad Abbiati subito dopo un errore nella rimessa in gioco di quest’ultimo.

La redazione di ‘Calciomercatoweb.it’ ha contattato in esclusiva un ex allenatore che conosce molto bene l’ambiente giallorosso, ovvero Carlo Mazzone, il quale non ci ha pensato due volte ad intervenire in difesa del numero 10 giallorosso:

”Francesco ha sbagliato, nel calcio succede – commenta il decano degli allenatori – il ragazzo ha provato a fare una giocata difficile, lui ha ritenuto possibile farla ma non è andata bene, però giudicare dei grandi campioni come Francesco Totti per un episodio mi sembra un’assurdità – continua Mazzone – il calcio sta diventando sempre più difficile non tanto per chi lo gioca ma per chi lo giudica, adesso tutti sono competenti, bravi e intenditori. La critica sembra che sia l’argomento primario di chi fa il giornalista o il radiocronista – ammette senza mezzi termini l’ex coach del Bologna – nel mondo del calcio si diventa famosi parlando e sparlando di grandi campioni come ad esempio Del Piero, che adesso è diventato nuovamente un fenomeno quando per un paio d’anni è stato l’ultima ruota del carro.”

Alla fine ‘Sor Carletto’ ha risposto anche ad una domanda su un suo ex pupillo, Roberto Baggio, il quale si sta preparando per entrare nel mondo degli allenatori:”Non so Roberto cosa voglia fare da grande – dichiara scherzosamente Mazzone – adesso è rientrato nel mondo del calcio che è il suo mondo e questo penso che sia anche logico – continua – se lui farà l’allenatore io sarò uno dei suoi maggiori sostenitori.”

(calciomercatoweb.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy