Manzano, che maledizione con le italiane. E c’è un precedente negativo con la Primavera

Manzano, che maledizione con le italiane. E c’è un precedente negativo con la Primavera

Prima volta contro la Roma, in stagione ha diretto Torino e Atalanta nelle sconfitte con Wolverhampton e Dinamo Zagabria

di Redazione, @forzaroma

Jesús Gil Manzano avrà il compito di far dimenticare alla Roma l’arbitraggio di Collum nell’ultima partita di Europa League contro il Borussia Moenchengladbach. Lo spagnolo dirigerà il quarto turno del gruppo J, ancora una volta contro i tedeschi leader della Bundesliga. È la prima volta di Manzano con la Roma, ma c’è un precedente con la Primavera: nel 2015 ha diretto la semifinale di Youth League della squadra di Alberto De Rossi contro il Chelsea, perso poi 4-0. A far tremare i tifosi sono anche i precedenti in stagione con le italiane: sconfitta 2-1 del Torino sul campo del Wolverhampton e flop dell’Atalanta 4-0 a Zagabria contro la Dinamo.

BORUSSIA – Secondo incrocio invece tra Manzano e il Gladbach: nel febbraio del 2017 i tedeschi uscirono sconfitti 1-0 in casa contro la Fiorentina grazie a una punizione di Bernardeschi. Nel ritorno passò il Borussia grazie al 4-2 al Franchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy