Maicon: “Non vedo l’ora di giocare. Roma-Inter? Spero vinca il bel calcio”

Il brasiliano ha firmato recentemente con il Sona, squadra di Serie D, e dice la sua sulla sfida dello Stadio Olimpico in programma domani

di Redazione, @forzaroma

Maicon torna a giocare in Italia mettendosi nuovamente alla prova a 40 anni. L’ex Inter e Roma ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni sul suo futuro e sulla partita che vedrà protagonisti i due club con cui ha militato nella massima serie. Queste le parole del brasiliano riportate da “Gazzetta.it“: “Ho sempre avuto il pensiero di tornare in Italia, me lo chiedevano anche i miei familiari. Adesso è arrivata questa opportunità, l’ho accettata subito e sono fortunato: in futuro potrei giocare anche con mio figlio Felipe, ha 15 anni e anche lui è qui con me”. Un evidente segnale di quanto la sua permanenza nel nostro paese abbia segnato la sua vita calcistica e familiare.

Il confronto tra il suo passato ricco di successi e la dimensione attuale totalmente diversa non spaventa il brasiliano: “Non cambia nulla. Il calcio è sempre lo stesso in qualsiasi categoria. I trionfi con l’Inter sono un passato molto bello, adesso riparto da qua, mi hanno accolto benissimo e ho voglia di giocare. Non vedo l’ora. Il calcio è la mia vita. Ho sempre tante motivazioni”.

Sulla sfida tra Roma ed Inter non prende una posizione vera e propria: Spero che vinca il bel calcio. In Brasile ho visto spesso la Serie A. L’Inter va molto bene, ha un bell’attacco, sta facendo un gran campionato, spero vada avanti così fino alla fine. Ma la Juve è molto forte e il Milan non lo si può più chiamare sorpresa”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy