Cagliari, Lopez: “Bravi i miei ragazzi. Un punto grazie alla loro personalità”

di finconsadmin

Ecco le parole di Lopez ai microfoni di Sky e Mediaset Premium ,  in sala stampa dopo Roma-Cagliari 0-0.

LOPEZ A SKY

Il tridente ha aiutato molto in fase di non possesso.
L’ho chiesto ieri e tutta la settimana perchè sapevamo di incontrare una grande squadra che ha palleggio sa fare il contropiede. Dovevamo essere corti. compatti e fare una partita di sacrificio. Dovevamo saper sfruttare i contropiedi.
Settimana pesante per quanto successo in Sardegna..
E’ successa una catastrofe. Abbiamo fatto una partita importante, i ragazzi hanno corso anche per quella gente che merita rispetto per quello che hanno passato. E’ solo un punto ma è una punto anche per loro.
E’ stata una dimostrazione di personalità oggi. Poi un giudizio su Eriksson.
E’ un giocatore importante anche perchè non gioca spesso. E’ complicato entrare poco e fare bene. Oggi ha fatto una buona partita penso che sia una cosa buona per il gruppo. Anche Avramov non giocava ma ha fatto una buona partita.
Non è un caso che nelle due ultime partite, una vinta e questa pèareggiata, Eriksson ha giocato.. Quando rientra Agazzi, sarà una scelta dura tra lui e Avramov..
Rientrerà martedì. Sulla personalità, è una cosa che ho chiesto. E’ difficile venire in questi campi e se qui butti via una palla ci ritroviamo sempre nella nostra area. Ho chiesto ai difensori di giocare palla subito con i centrocampisti e con le punte. E non abbiamo subìto gol oggi.
Quanto Ibarbo è tornato galvanizzato dopo la convocazione in Nazionale?
Gli dicevo l’anno scorso che doveva essere convocato anche lui. Ora ha avuto la fortuna di andare e fare gol. Questo fa bene a lui e fa bene al Cagliari.

LOPEZ AI MICROFONI DI MEDIASET PREMIUM

Vi siete ripresi mister

“Abbiamo fatto molto sacrificio , abbiamo giocato una bella partita  con buon possesso”

 

Non subite gol, in porta Avramov , terzo portiere ma tante paratissime

“Anche contro il torino ha fatto una gran partita. Anche oggi grande partita, ha fatto molto bene..”

 

Personalità :  Eriksson, anche per lo svedese ottima presazione. Ora serve tranquillità e salire..

“Vero, contro il Torino eravamo tesi, ma ci siamo messi noi in queste partite. In queste partite servono punti, stasera è andata molto bene. Con questi risultati si arriva alla serenità  , continuare a correre e cercare di giocare sempre bene  i nostri obiettivi”

 

 

Roma da scudetto?

“Molto completa, con molto palleggio, è velocissima e con molta qualità, possono farti male in qualsiasi momento”

 

Dedicato alla Sardegna

“Noi abbiamo vissuto una settimana difficile, e questo è il minimo che potevamo fare, i miei calciatori  hanno corso tanto, giocando una grande partita, dedicata a questa gente per la brutta situazione che hanno vissuto”

 

Cagliari, stessi punti del Milan..

“Per quello che abbiamo espresso nelle prime giornate potevamo avere qualcosa in più, ma dobbiamo lavorare perché la classifica  è corta”

 

Ibarbo dà un notevole contributo, anche in fase difensiva: veloce, difficile da prendere, sulla fascia destra può esprimersi di più

“Anche io penso che lui sulla fascia da il meglio. Ora sta giocando da punta, stiamo lavorando molto anche con lui. Non abbiamo giocato con le punte strette stasera, ma un po più larghe..”

 

Disparità tra punti fatti in casa, e fuori casa…sono rimasto impressionato, potrebbe rendere ancora di più fuori casa, riparti e fai male, sai il motivo di questo ?

“Vero, con gli attaccanti che avevamo potevamo fare molto di più e molto meglio, anche contro la Roma. E’ altrettanto vero che se giochiamo tutte le partite così come oggi, difficile sarà trovarsi in fondo a fine anno.”

 

 Espulsione doppia?

“Non ho visto, non ho capito niente..”

 

LOPEZ SALA STAMPA

 

Un punto all’Olimpico è sempre un ottimo risultato
Sapevamo che andavamo incontro a una partita molto difficile, la Roma è una squadra completa e giocatori veloci che davanti fanno male. Dovevamo fare una gran partita in fase di non possesso, ma ho chiesto ai ragazzi di fare una partita con grande personalità. Dovevamo trovare o cercare di giocare la palla anche se eravamo in difficoltà. Loro hanno avuto molte occasioni, ma la partita è stata equlibrata, Avramov ha fatto una grande partita, sono contento per lui ma anche per Eriksson, sono giocatori che non giocano molto.

 

La squadra oggi ha saputo soffrire. Ibarbo ha aiutato molto la difesa
Anche questo è un dato importante. Anche Sau ha fatto una gran partita, hanno fatto una partita di sacrificio, Ibarbo sta facendo molto bene, sono contento perché è andato in Nazionale e ha fatto gol.

 

L’avevi preparata cosi la partita? Si poteva sviluppare di più il contropiede?
Abbiamo avuto due contropiedi dove potevamo fare molto male, abbiamo gestito male l’ultimo passaggio. Sapevamo che se lasciavamo spazio tra le linee, la Roma ci faceva male quindi abbiamo lavorato molto su questa cosa.

 

Dalla qualità dei tre davanti si aspettava di più?
Rivedendo alcune immagini si poteva fare molto male, non sono deluso, l’errore tecnico capita. Bisogna migliorare, deluso per niente.

 

Il Cagliari ora si può mettere in una posizione migliore in classifica
Ora vengono due partite diverse. Con il Sassuolo contano i punti, oggi abbiamo fatto un punto su un campo importante, contro i primi in classifica.

 

Questa prestazione può essere vista come una reazione a quello che si è visto in settimana?
Si lo hanno fatto, l’ho chiesto anche io di fare una partita di sacrificio per dare alla gente qualcosa in più, a loro che stanno soffrendo molto. È un punto anche per loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy