Lazio-Roma, i tifosi infiammano il derby: il pullman si fa strada nella marea giallorossa – LIVE – FOTO – VIDEO

I sostenitori giallorossi caricano la squadra al centro sportivo Fulvio Bernardini: i capi ultras chiedono distanziamento e mascherine

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Circa cinquecento tifosi della Roma hanno raggiunto Trigoria per incitare la squadra in vista del derby di stasera. I sostenitori giallorossi si sono piazzati davanti all’entrata esterna del centro sportivo Fulvio Bernardini, quella nei pressi del campo di allenamento intitolato ad Agostino Di Bartolomei. La tifoseria, parlando con Vito Scala, gli ha scherzosamente chiesto di entrare, ma la risposta dello storico dirigente romanista è stata chiaramente negativa: gli ultras, infatti, non potranno accedere agli spalti, viste le disposizioni anti-Covid.

Davanti all’entrata principale, a controllare la situazione, ci sono invece agenti della Digos in borghese, oltre a due blindati più altre due macchine e un elicottero della polizia. Curiosamente è presente anche un food truck: scelta apprezzata dai tifosi della Roma, che tra un coro e l’altro hanno approfittato della vendita di panini e bibite. Tra un morso e l’altro anche una videochiamata a parenti o amici, per far vivere in diretta le emozioni dell’atmosfera creata a poche ore dall’inizio della gara.

Gli ultras inciteranno a distanza la squadra fino all’uscita del pullman. Da sottolineare la richiesta di distanziamento e mascherine partita direttamente dai capi della tifoseria romanista.

I tifosi della Lazio, invece, si sono dati contemporaneamente appuntamento presso la stazione di servizio all’entrata di Formello. Cori e bandiere pure per i sostenitori biancocelesti.

Ore 17.02 – A Trigoria arriva una gru: l’obiettivo è quello di alzare il più possibile uno striscione con scritto “ASR” per farlo leggere ai giocatori. Presenti anche dei riflettori per illuminarlo.

Ore 17.24 – Esposto anche lo striscione “Lazio m***”. Chiaramente, non manca lo sfottò tra le due tifoserie.

Ore 17.40 – Lo striscione “ASR” viene sollevato grazie alla gru e mostrato alla squadra. Successivamente, i tifosi si spostano in strada per aspettare il pullman.

Ore 18.54 – Il pullman esce finalmente dai cancelli di Trigoria, ma fa fatica a passare nella marea di tifosi giallorossi, che intonano cori e colorano l’atmosfera con i fumogeni. Pinto e Fonseca in prima linea sul bus a osservare la scena

Ore 18.58 – Grande calore anche nei pressi dello Stadio Olimpico, in zona Ponte della Musica: una cinquantina di tifosi aspettano la squadra per far sentire la propria vicinanza, con qualche bandiera che sventola in attesa del pullman.

0re 19.30 – Il pullman con la squadra non è passato vicino alla tifoseria ma ha percorso una corsia preferenziale organizzata dalle forze dell’ordine imboccando direttamente la via dei cancelli principali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy