Latina-Roma, De Rossi: “Il campionato è aperto, molte squadre sono cresciute”

Anche Machin ha commentato la gara a Roma Tv: “Meglio fare il primo gol in magli giallorossa in una gara come questa”

di Redazione, @forzaroma

Al termine di Latina-Roma, gara vinta dalla formazione Primavera giallorossa, il tecnico Alberto De Rossi ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni del canale tematico giallorosso. Queste le sue parole:

E’ stata una gara difficile, ma era importante vincere
“Abbiamo trovato quello che ci aspettavamo, una squadra forte che in casa non aveva mai perso. Quasi tutti i punti che hanno li abbiamo fatti qui. Siamo doppiamente contenti”.

Alcune partite sono state perse per colpa dell’esperienza
“La nostra esperienza ci dice che la squadra migliora su alcuni aspetti su cui è carente. Sono già quattro, cinque partite che la giochiamo con più carattere. Così si va avanti. Ci sono giocatori con grandi colpi, ma senza lotta, sacrifico e forza si fa fatica”.

Tra una settimana ci sarà lo scontro diretto col Frosinone
“Quest’anno ci sono squadre medie che sono cresciute tantissimo: Latina, Lanciano, Crotone e Ascoli su tutte. Se non stai al massimo perdi, questa è la cosa più bella di questo campionato”.

Napoli e Lazio si stanno staccando ancora
“Da un anno all’altro ci sono cambiamenti radicali, non è una squadra che puntella, i cambiamenti in certi casi sono addirittura dell 70%. Per questo è affascinante questo campionato, hanno fatto tutti un ottimo lavoro e si sono presentate al campionato allestite in modo di dare fastidio a tutte. Lazio e Napoli hanno cambiato molto ma torneranno”.

Anche l’autore del gol Josè Machin ha commentato la gara ai microfoni di Roma Tv: “Primo gol con la Roma?
Meglio fare il primo gol in una partita difficile come oggi. Ero solo davanti al portiere, inizialmente ho pensato di passare a Soleri, poi ho visto lo spazio sul primo palo, ci ho provato ed è andata bene. Quest’anno ci sono squadre come Latina, il Lanciano e la Ternana che giocano bene ed è difficile batterle. Dopo il gol siamo riusciti a giocare meglio, ma complimenti a loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy