La Roma torna sulla terra: da Sarri a Giampaolo, tutti i nomi per la panchina

Conte ha detto “no”, a Trigoria ora sono costretti a guardarsi intorno. E Mourinho non è stato preso in considerazione

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

RANIERI

È forse la scelta più ovvia: ha normalizzato una situazione incandescente, dando serenità ad un ambiente che ne aveva bisogno. I tifosi sono con lui e parte della piazza non vedrebbe di cattivo occhio una sua permanenza. Ma la prima a non essere convinta è la Roma, che lo ritiene bravissimo ad arrivare in corsa e meno a partire da zero. Totti, nonostante i tentativi con Conte, l’ha sempre sostenuto e potrebbe spingere per questa soluzione se le altre piste non dovessero convincere. Ma a Claudio piacerà considerarsi una terza o quarta scelta?

LaPresse
LaPresse

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy