Inter-Roma, da Di Benedetti a Torosidis: quando il big match lo decidono le meteore

Questa sera, nerazzurri e giallorossi si affronteranno sul prestigioso manto erboso di San Siro. Una cornice leggendaria che a volte può regalare sorprese

di Danilo Calicchia

TOROSIDIS

Ancora una semifinale di Coppa Italia. La Roma dopo l’addio dell’esteta del calcio Zdenek Zeman, tornato in giallorosso dopo il biennio 1997-1998, si affida ad Andreazzoli e affronta l’Inter di Stramaccioni. I nerazzurri dopo aver vinto tutto cercano di ricostruire dalle macerie di quella gloriosa squadra e affrontano la gara di ritorno dopo il 2-1 dell’Olimpico con gol di Destro. Il 17 aprile, a San Siro, a rubare la scena è il terzino destro Torosidis. Il greco regala la finale ai giallorossi con uno splendido esterno destro dalla distanza che fissa il punteggio sul 2 a 3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy