“Il buono, il brutto, il Pupone”: Netflix torna nel passato e trasmette Italia-Australia del 2006

Il colosso di streaming on demand prova a risollevare il morale dei tifosi azzurri riproponendo le gare del Mondiale vinto dalla Nazionale di Lippi: oggi c’è la gara degli ottavi, quella vinta grazie al rigore segnato nei minuti finali da Totti

di Redazione, @forzaroma

Nostalgia canaglia. Mentre in Russia va in scena il Mondiale, l’Italia calcistica è costretta a guardare da casa le gare della Coppia del Mondo 2018. Per provare a risollevare il morale dei tifosi azzurri, Netflix ha deciso di riproporre le partite del Mondiale del 2006 in Germania, proprio quello vinto dalla Nazionale di Lippi. Dal 15 giugno è partita la ‘maratona’ sul colosso di streaming on demand, che oggi riproporrà Italia-Australia, vinta dagli azzurri per 1 a 0 grazie alle rete di Francesco Totti su rigore nei minuti di recupero. “Il buono, il brutto e il Pupone“: ecco la locandina pubblicata sui social da Netflix per sponsorizzare il match degli ottavi di finale della Coppa del Mondo di 12 anni fa. Un salto nel passato che farà scendere qualche lacrima ai più nostalgici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy