Gualtieri: “Firmato il decreto sul credito d’imposta per gli sponsor delle società sportive”

Il ministro dell’Economia ha annunciato la firma sulla norma

di Redazione, @forzaroma
roberto gualtieri

Il decreto sul credito d’imposta per gli sponsor nello sport è realtà. Ad annunciare la firma, apposta anche dal premier Giuseppe Conte e il ministro dello Sport Spadafora, è stato il ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri, che nel tweet ha scritto: “Una misura importante e attesa che attraendo nuovi sponsor e fidelizzando gli esistenti aiuterà il mondo dello sport”. Nel dettaglio, si tratta di un “credito d’imposta alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, incluse le sponsorizzazioni a favore del settore sportivo”. Il comma 5 della norma chirisce che “il corrispettivo sostenuto costituisce, per il soggetto erogante, spesa di pubblicità, volta alla promozione dell’immagine, dei prodotti o servizi del soggetto mediante una specifica attività della controparte”. Il credito d’imposta, che ha natura di “contributo”, è pari al 50% degli investimenti realizzati in campagne pubblicitarie effettuate ed è utilizzabile solo in compensazione nel modello F24.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy