Genoa-Roma, il web rossoblu: “Giallorossi più deboli dell’Atalanta, possiamo fare un punto”

Genoa-Roma, il web rossoblu: “Giallorossi più deboli dell’Atalanta, possiamo fare un punto”

Al Marassi un bivio per la salvezza e per l’Europa:” Per la Champions vedo meglio i bergamaschi, la squadra di Ranieri ha meno fantasia ed è più prevedibile”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

“Roma e Atalanta sono le squadre più difficili da affrontare in questo momento. Ma…”. Il calendario impone riflessioni profonde, in tempi di lotta per restare in serie a, anche un semplice “ma” può fare tutta la differenza del mondo: “… Ma i giallorossi sono più deboli dei nerazzurri“. Il web del Genoa si stringe intorno agli intrecci del campionato, andando a pescare la speranza tra i piccoli segnali del campo: “La squadra di Gasperini è più imprevedibile di quella di Ranieri. Hanno maggiore fantasia e sono più in palla fisicamente”.

L’analisi tiene conto della corsa alla Champions e di due sfide che metteranno il Genoa a dura prova: “Prima la Roma e poi l’Atalanta, le peggiori da incontrare adesso. Ma i punti dobbiamo farli questa domenica”. Un pensiero che, tradotto, immagina una salvezza da conquistare già contro De Rossi e compagni: “Daniele, dacci tu una mano”. Sarcasmo che non tiene conto del forfait del centrocampista ma attinge dal recente passato e dall’episodio che ha visto protagonista il capitano romanista e Lapadula: “Magari arrivasse un altro rigore del genere, farebbe giustizia al furto che ci hanno fatto all’andata”.

L’aria è quella di un finale di stagione in cui si contano i giorni che separano dalla chiusura del campionato: “Prendiamo questo punto e salviamoci. Poi continuiamo la contestazione”. La condotta del presidente Preziosi lascia ampio spazio alle polemiche (“Non so dove possiamo andare con una proprietà del genere. Ogni anno a soffrire per una salvezza striminzita”), ma in fondo c’è da preparare una gara che vale il futuro: “Della Roma mi preoccupano in particolare gli esterni di attacco. Noi non abbiamo difensori capaci di contrastare la loro velocità. Comunque sono convinto che con un briciolo di impegno si possa strappare un pareggio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy