Gasparri: “Credo all'estraneità di De Rossi”

di finconsadmin

«Credo che De Rossi sia estraneo ai fatti che gli vengono attribuiti, tra l’altro, da quello che ho letto si parla di lui solo per un riferimento indiretto. Inoltre ho visto la partita di cui si parla, Genoa-Roma, ed è vero che ci fu una rimonta clamorosa, da 0-3 a 4-3, ma è altrettanto vero che il Genoa giocò alla morte».

Lo dice all’Adnkronos il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri, che tuttavia non rinuncia a togliersi un sassolino dalla scarpa nei confronti del centrocampista giallorosso: «non ho apprezzato la sua recente partecipazione alla trasmisisone ‘Parla con mè, fortemente offensiva nei confronti del centrodestra. Uno sportivo dovrebbe estraniarsi da questo tipo di trasmissioni e rimanere al di sopra delle parti, proprio perchè raccoglie un consenso trasversale. Evidentemente gli ha portato iella, visto che si è trovato menzionato in questa storia del calcioscommesse».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy