Galliani: “Panchina Allegri saldata con fiamma ossidrica. Totti? Un campione”

di finconsadmin

”La panchina di Allegri era salda dopo aver fatto 7 punti in 8 giornate, ora e’ saldata con la fiamma ossidrica”. Con queste parole Adriano Galliani ha confermato la propria fiducia al tecnico del Milan. ”Di rinnovi parliamo sempre a fine stagione e il contratto di Allegri scade nel 2014, figuriamoci se ne parliamo un anno e tre mesi prima”, ha aggiunto l’ad rossonero, concentrato sugli obiettivi fissati per il finale di stagione. ”Il nostro e’ vincere tutte le partite, il Milan sta andando benissimo e ora ci aspetta un mese di Aprile tostissimo”. Le convocazioni in Nazionale di Cesare Prandelli hanno premiato i rossoneri con cinque presenti in lista. ”Noi siamo molto contenti, abbiamo due esterni in azzuro che vengono dal nostro settore giovanile e sento che De Sciglio potrebbe giocare gioved?’ sera contro il Brasile. E’ dal vivaio che deve passare il nostro futuro. Totti? Un campione, ma Prandelli non ha bisogno dei miei consigli”. In Nazionale giocheranno anche Balotelli (”Da lui mi aspettavo tantissimo, l’ho sempre considerato un grande giocatore”, ha detto Galliani) ed El Shaarawy, che ultimamente ha vissuto un periodo di appannamento. ”Ha solo bisogno di tirare il fiato, ha giocato tutte le partite, ha 20 anni ed ha fatto cose straordinarie – ha detto l’ad del Milan – Continuera’ a farle, anche Cavani non ha segnato per un po’ e poi e’ tornato a fare gol”. Un ex bandiera come Rino Gattuso tornera’ invece a giocare a Milano in amichevole venerdi’ nell’amichevole Milan-Sion. ”La giocheremo a San Siro e apriremo le porte ai tifosi”, ha annunciato Galliani. L’ultima battuta dell’amministratore delegato del Milan ha riguardato l’avventura di Juventus e Lazio in Europa. ”Tifero’ per loro, come faccio sempre con le italiane”.

 

Ansa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy