Fonseca: “Importante finire la stagione. Taglio stipendi? Siamo pronti ad aiutare”

Le parole del tecnico giallorosso: “Molto contento per i complimenti di Totti. Pellegrini ha la forza per diventare capitano in futuro. Zaniolo recupera bene”

di Redazione, @forzaroma

“Sono orgoglioso di quello che sta facendo la Roma e di far parte di questo progetto”. Paulo Fonseca vive la sua quarantena in Italia con la moglie e il figlio, in attesa di sapere come tutti quando potrà tornare alla vita di sempre. Il tecnico ha parlato di questo e della Roma in un intervento a Sky Sport. Le sue parole:

Come passa il suo tempo?
Non è facile adesso. Con mio figlio e mia moglie. Faccio sport, vedo partite e giocatori. C’è tempo per tutto adesso.

Sulle iniziative benefiche della Roma.
Sono orgoglioso del club. La Roma è famosa nel mondo per il legame con tifosi e città e questo adesso è più evidente. Non abbiamo solo raccolto soldi, siamo al fianco dell’ospedale. Abbiamo comprato mascherine e gel per mani, prodotti alimentari. E’ incredibile per me.

Totti ha detto che lei è un grande allenatore. Che ne pensa?
Sono molto contento delle sue parole. E’ una leggenda, avere questo riconoscimento è importante. Mi piacciono molto le sue parole.

Pellegrini ha la forza per diventare capitano della Roma un giorno?
Sì, ha il carattere forte che serve. Ora abbiamo Dzeko, ma in futuro Lorenzo può farlo.

Come mantiene il dialogo con i giocatori?
E’ importante avere il lavoro che stanno facendo sotto controllo. Controlliamo peso e alimentazione. Molti sono soli in questo momento ed è importante avere queste informazioni.

A che punto è il recupero di Zaniolo?
Il dottore mi ha detto che sta andando molto bene. Sta recuperando bene.

Se si dovesse ripartire quanto si dovranno allenare i giocatori per avere il ritmo partita?
Difficile da dire ora. Bisogna sapere quando ricominceremo il campionato e quando comincerà la prossima stagione. In poco tempo saremo pronti per iniziare a giocare.

La stagione verrà portata a termine secondo lei?
E’ difficile da dire, la salute di tutti è la cosa più importante.

Giochereste anche in estate?
Se ci sono le condizioni è importante finire il campionato.

Sul campo neutro per Champions e Europa League.
Ci sono tante ipotesi. Sono tante partite da fare, dobbiamo trovare la migliore possibilità.

Sul taglio stipendi.
Dobbiamo essere pronti per aiutare in questo momento difficile. Noi, come Roma, siamo pronti per aiutare in questo momento. Dobbiamo essere sensibili, è un momento troppo difficile per tutti e noi siamo pronti per aiutare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy