Europa League, Lazio e Milan agli ottavi. Napoli a un passo dalla rimonta, l’Atalanta sfiora l’impresa

I biancocelesti battono 5-1 la Steaua, mentre la squadra di Sarri vince 2-0 in Germania ma non basta. Beffa incredibile per l’Atalanta, che subisce il gol del pareggio nel finale per un papera di Berisha

di Redazione, @forzaroma

Dopo la Champions tocca al giovedì di Europa League. Sono ben 4 le squadre italiane impegnate questa sera, tra rimonte e conferme. Dopo la sconfitta dell’andata, la Lazio ribalta il risultato e batte 5-1 lo Steaua Bucarest senza troppi patemi (3 gol Immobile, Felipe Anderson e Bastos). I biancocelesti vanno quindi agli ottavi. Niente da fare invece per il Napoli, che va a vincere 2-0 in casa del Lipsia con i gol di Zielinski e Insigne. Non basta però ai partenopei, che dopo l’1-3 dell’andata avevano bisogno di un altro gol. Alle 21.05 il Milan, prossimo avversario della Roma, ha confermato la vittoria dell’andata contro il Ludogorets con l’1-0 di San Siro firmato Borini. L’Atalanta invece deve incassare una delusione tremenda: dopo il 2-3 dell’andata contro il Borussia Dortmund, gioca un’altra partita strepitosa (ma sprecona) e va in vantaggio con Toloi. All’82’ la beffa con il pari tedesco causato dalla papera clamorosa di Berisha.

I risultati delle 21.05 (in grassetto le squadre qualificate)

Arsenal-Ostersunds 1-2
Atalanta-Borussia Dortmund 1-1
Athletic Bilbao-Spartak Mosca 1-2
Braga-Marsiglia 1-0
Milan-Ludogorets 1-0
Salisburgo-Real Sociedad 2-1

I risultati delle 19 (in grassetto le squadre qualificate)

Lokomotiv Mosca-Nizza 1-0 (giocata alle 18)
Atletico Madrid-Copenaghen 1-0
Dinamo Kyev-Aek Atene 0-0
Lazio-Steaua Bucarest 5-1
Viktoria Plzen-Partizan Belgrado 2-0
Lipsia-Napoli 0-2
Sporting Lisbona-Astana 3-3
Villarreal-Lione 0-1
Zenit San Pietroburgo-Celtic 3-0
Cska Mosca-Stella Rossa 1-0 (giocata ieri)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy