Europa League, Roma in seconda fascia al sorteggio dei sedicesimi: le possibili avversarie

Europa League, Roma in seconda fascia al sorteggio dei sedicesimi: le possibili avversarie

I giallorossi chiudono al secondo posto il girone J dietro al Basaksehir e farà parte della seconda urna nel sorteggio di lunedì a Nyon

di Redazione, @forzaroma

La Roma rischia, ma passa il turno di Europa League e si qualifica ai sedicesimi di finale, anche se da seconda dietro l’Istanbul Basaksehir, che ha battuto e sorpassato in extremis il Borussia M’Gladbach. Bastava un punto alla squadra di Fonseca e così è stato: contro il Wolfsberger arriva un 2-2 che ha lasciato qualche brivido al tecnico portoghese e ai tifosi. Con il punteggio in bilico fino all’ultimo anche a Gladbach, c’era il rischio di una beffa firmata Basaksehir, passato in vantaggio all’ultimo respiro. Tutto bene quel che finisce bene e ora la Roma può godersi la qualificazione in attesa di conoscere la prossima avversaria che uscirà dal sorteggio in programma lunedì 16 a Nyon. Con la chiusura della fase a gironi dell’Europa League si sono definite definitivamente anche le due urne, con le 16 teste di serie e le 16 non teste di serie. Nella prima le 12 vincitrici dei gironi più le 4 migliori terze scese dai gironi di Champions League e nella seconda le seconde classificate dei gironi di Europa League e le altre 4 terze ‘retrocesse’. In virtù del pareggio e del secondo posto nel gruppo J i giallorossi faranno parte della seconda fascia, quella delle non teste di serie: per questo giocherà il ritorno dei sedicesimi in trasferta. La Roma non potrà affrontare Inter e Istanbul Basaksehir. Le partite di andata si disputeranno giovedì 20 febbraio mentre il ritorno è previsto per il 27 febbraio. Come nella fase a gironi, le gare saranno suddivise in due fasce orarie, alle 18:55 e alle 21:00. Di seguito la composizione delle due urne.

LE SQUADRE RETROCESSE DALLA CHAMPIONS LEAGUE: Brugge, Olympiakos, Shakhtar Donetsk, Bayer Leverkusen, Salisburgo, Inter, Benfica, Ajax.

LE SQUADRE QUALIFICATE DAI GIRONI DI EUROPA LEAGUE: Siviglia, Malmo, Basilea, LASK, Celtic, Arsenal, Porto, Espanyol, Gent, Istanbul Basaksehir, Braga, Manchester United, APOEL, Copenaghen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Eintracht Francoforte, Rangers, Ludogorets, Wolfsburg, ROMA, Wolverhampton, AZ Alkmaar.

PRIMA FASCIA (IN GRASSETTO LE SQUADRE CHE NON POTRÀ INCONTRARE LA ROMA: Siviglia, Malmo, Basilea, LASK, Celtic, Arsenal, Porto, Espanyol, Gent, Istanbul Basaksehir, Braga, Manchester United, Ajax, Inter, Salisburgo, Benfica.

SECONDA FASCIA: APOEL, Copenaghen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Eintracht Francoforte, Rangers, Ludogorets, Wolfsburg, ROMA, Wolverhampton, AZ Alkmaar, Brugge, Olympiakos, Shakhtar Donetsk, Bayer Leverkusen.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy