Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

El Shaarawy: “Dobbiamo credere nel 4° posto. Con questo spirito possiamo farcela”

Getty Images

Le parole del numero 92

Redazione

El Shaarawy entra e al 91' segna il gol del pareggio della Roma. Ha raccontato le sue sensazioni nel post-partita:

EL SHAARAWY A DAZN

Che valore ha questo pareggio? Cosa vi siete detti durante l'abbraccio? "Ci siamo detti che se entriamo e giochiamo con questo spirito possiamo andare lontano e lottare per traguardi importanti. La strada del secondo tempo è quella giusta. È stata una partita tosta, sicuramente meritavamo qualcosa in più".

Quattordicesimo gol segnato nei minuti finali, è questo il fattore Mourinho? "Questo significa che non molliamo fino all'ultimo, è il segnale che vogliamo portare a casa il risultato, la vittoria, quindi è un segnale positivo".

Quanto è importante per te segnare un gol così? Sei entrato molto bene, al di là del gol, ma decidere la partita ha un altro significato. "Il gol è importante, ti dà fiducia che quando non giochi ti manca, sono contento del risultato. Anche se meritavamo di più, ci darà comunque fiducia".

Al di là di quello che dice Mourinho, ci credete nel quarto posto? "Assolutamente sì, fin quando la matematica non ci condanna noi cerchiamo di provarci fino all'ultimo".

El Shaarawy a ROMA TV+

“L’obiettivo di un giocatore è di farsi sempre trovare pronto, dare tutto se stesso e oggi è stato un punto che ci siamo presi a dimostrazione che negli ultimi ultimi minuti diamo sempre tutto per portare a casa il risultato e a volte una vittoria. Sintomo di una squadra che non molla mai che cerca di fare il meglio. Visto che abbiamo fatto meritavamo anche qualcosa in più”.

Meret si aspettava il tiro sul secondo palo? “Il portiere si aspetta il tiro a giro e ho voluto chiuderla. E’ andata bene, un gol che da fiducia e sono contento”.

E’ una partita che si poteva vincere? “Si, è quello che ci siamo detti negli spogliatoi. Con questo spirito possiamo lottare ancora per qualcosa di importante. Per il quarto posto. E’ sintomo di una squadra che vuole la vittoria che la cerca a tutti i costi. Abbiamo avuto delle occasioni nitide dove potevamo essere più concreti”.