Dopo 238 giorni e 20 partite la Roma ritrova il ko in campionato

Si è fermata al gol di Badelj di stasera la lunga striscia di risultati utili consecutivi dei giallorossi in Serie A, ma in sole 5 occasioni la porta è rimasta inviolata

di Redazione, @forzaroma

La Roma cade al Franchi e trova la prima sconfitta in questo campionato. Il gol di Badelj a 8 minuti dalla fine rispedisce i giallorossi a Trigoria senza punti, interrompendo anche una lunghissima striscia di vittorie. La Roma infatti ritrova il ko in Serie A dopo quasi 8 mesi, per la precisione 238 giorni: con la Fiorentina infatti si ferma a 20 la serie di risultati utili consecutivi in campionato collezionati dai giallorossi, tutti con Spalletti in panchina. L’ultima volta che i capitolini non avevano portato a casa punti risaliva al 24 gennaio 2016, 0-1 in casa della Juve alla seconda partita dello Spalletti-bis. Una striscia di imbattibilità che al momento non ha eguali in Italia.

In particolare, nella seconda gestione del tecnico di Certaldo (iniziata il 17 gennaio col Verona), la Roma ha messo a segno 55 gol totali in Serie A nelle 23 partite giocate e per la prima volta dopo 20 partite i capitolini non trovano la via della rete. A fare da contraltare però c’è il numero di gol subiti, ovvero 24: poco più di uno a partita. Un tallone d’Achille che ha permesso ai giallorossi di mantenere la porta inviolata solamente in 5 occasioni (contro Sassuolo, Palermo, Napoli e Chievo nella scorsa stagione, contro l’Udinese in quella in corso).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy