Dodo: “Soffrirò a vedere il derby da spettatore. Pressione? Garcia la sa gestire bene”

di finconsadmin

“Soffriro’ tanto a vedere il derby da spettatore, vorrei tanto giocare, cosi’ ieri avrei voluto giocare un partita cosi’ bella e importante”. Lo ha detto il difensore giallorosso Dodo’, costretto a rimanere lontano dai campi per due mesi a causa di un infortunio muscolare, che questa sera ha partecipato alla presentazione della Junior Tim Cup a Roma. A chi gli chiedeva se sara’ presente allo stadio domenica pomeriggio ha risposto: “Non so ancora se andro’ allo stadio, anche ieri non sono andato perche’ devo rimanere a casa a fare lavoro di recupero, voglio andare ma ci devo ancora pensare”.

 

“Ora devo pensare a recuperare il prima possibile per aiutare la squadra – ha concluso -. Un derby e’ sempre importante quello di andata ha aiutato tanto a dare fiducia alla squadra, speriamo che anche questo di ritorno ci potra’ aiutare nello stesso modo“. Certamente per la corsa scudetto la Roma non potra’ permettersi di fare passi falsi: “Noi giochiamo con questa pressione gia’ da un po’, il mister gestisce bene questa pressione e la preparera’ benissimo“. Per quel che riguarda la gara di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli, la rete finale di Gervinho ha dato un piccolo vantaggio rispetto ai partenopei:Il gol finale ci avvantaggia, ma fino ad oggi abbiamo perso una partita sola quindi dobbiamo essere fiduciosi anche per il ritorno della semifinale di Coppa Italia”.

(foto profilo twitter asroma, vedi profilo)

 

(ITALPRESS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy