Defrel: “Dobbiamo essere più determinati sotto porta. È una cosa mentale, i gol arriveranno”

Le parole dell’attaccante giallorosso a pochi minuti dal fischio di inizio del match contro il Benevento

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio di inizio di Roma-Benevento, Gregoire Defrel è intervenuto ai microfoni dei cronisti. Una vittoria oggi permetterebbe ai giallorossi di sorpassare la Lazio e tenere il fiato sul collo all’Inter. Ecco le parole del calciatore romanista riguardo il match contro i campani.

DEFREL A PREMIUM SPORT

La vittoria dell’Inter ha complicato la serata?
Sì infatti, peccato per l’Inter. Dobbiamo vincere senza guardare le altre squadre, la scorsa settimana abbiamo ritrovato la vittoria e va bene così.

Si produce tanto ma si segna poco. Come lo vedi dall’interno?
Ne abbiamo parlato tanto, anche in allenamento il mister ci ha chiesto di essere più cattivi. E’ una cosa più mentale, arriverà e ne faremo tanti.

In cosa il Benevento può essere una minaccia?
Contro il Napoli hanno fatto un buon primo tempo, i punti gli servono e sono tosti. Dobbiamo fare la nostra partita e prendere i punti.

DEFREL A ROMA TV

Partita importante per la continuità.
Si è vero, dobbiamo riuscire a fare gol ed essere più determinati sotto porta. Sono sicuro che con Perotti in campo lo saremo.

Il Benevento?
Il Benevento verrà qua per dare tutto. Sono ultimi ma abbiamo visto col Napoli che sono una buona squadra. Non possiamo sbagliare, dovremo stare attenti.

Tu come stai?
Io sto bene, ho passato un periodo non positivo ma ora mi sto di nuovo allenando e sto migliorando.

DEFREL A SKY SPORT

Sta mancando la determinazione nel gol. Stasera può arrivare qualcosa di diverso?
Penso che creiamo tanto ma i gol non arrivano, il mister ci dice di essere determinati davanti alla porta, ma penso sia anche una cosa mentale. Stasera possiamo fare tanti gol e spero sarà così.

La vittoria di Verona può farvi ripartire?
Si, è un periodo così così e abbiamo vinto a Verona. Ora dobbiamo continuare, abbiamo visto delle cose cambiare positivamente e penso che stasera vinceremo.

Potete sorpassare la Lazio: è uno stimolo in più?
Sì certo, possiamo tornare in zona Champions anche se l’Inter ha vinto. Ci sono delle partite importanti per stare lassù e iniziano da stasera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy