Curve chiuse, ricorso respinto. La corte di giustizia conferma la chiusura dei distinti

di finconsadmin

La Corte di giustizia federale ha respinto il ricorso della Roma e confermato la chiusura per cori di discriminazione territoriale dei Distinti Sud dell’Olimpico per la prossima gara interna di campionato in programma il primo marzo con l’Inter. Per l’occasione resteranno chiuse anche le due curve dello stadio.  La Corte della Figc ha inoltre ridotto da 80 mila a 50 mila euro la multa inflitta dal giudice sportivo per i cori anti-Napoli intonati dai tifosi della Roma nella gara contro la Sampdoria, giocata all’Olimpico senza la presenza di pubblico in entrambe le curve. Per la societa’ giallorossa l’udienza di martedi’ prossimo all’Alta Corte di giustizia sportiva presso il Coni (presieduta dall’ex ministro Frattini) rappresenta adesso l’ultimo appiglio per poter veder riaperti i settori piu’ caldi dello stadio in occasione della sfida con l’Inter.

 

LEGGI IL COMUNICATO 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy