Consob, sanzione di 50mila euro per Al Qaddumi per la trattativa di acquisizione dell’As Roma

Con un bollettino pubblicato sul proprio sito, la Consob sanziona Al Qaddumi per ‘comportamento doloso e condotta illecita’ in merito alla presunta acquisizione dell’As Roma

di finconsadmin

La Consob ha deliberato, attraverso un bollettino pubblicato sul proprio sito (consob.it), la sanzione pecuniaria amministrativa da 50.000,00 euro contro Adnan Adel Aref Al Qaddumi per violazione dell’articolo 187 – quinquiesdecies del D. Lgs. n. 58/1998.

 

“Applicata la sanzione amministrativa pecuniaria di 50.000,00 euro, di cui al medesimo è contestualmente ingiunto il pagamento”.

La motivazione: ” Il comportamento posto in essere dal sig. Al Qaddumi è qualificabile come doloso, tenuto conto altresì che la condotta illecita si è protratta per circa un mese, durante il quale il sig. Al Qaddumi ha disatteso le reiterate richieste di informazioni formulate dall’Autorità di vigilanza.  Il sig. Al Qaddumi non ha dato alcun riscontro positivo, fornendo al contrario risposte dilatorie e trasmettendo documentazione non pertinente, che tendevano a mostrare una sua disponibilità solo apparente ad ottemperare alle richieste dell’Autorità di vigilanza, con la conseguenza di aver ritardato e procurato nocumento all’adeguato svolgimento delle funzioni di vigilanza demandate alla Consob al fine di assicurare la trasparenzadel mercato e la tutela degli investitori”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy