Champions, dal Portogallo esultano: Di Francesco in crisi e precedenti a favore

Gli ottavi di finale hanno decretato la squadra di Conceição come rivale dei giallorossi. Gara d’andata all’Olimpico e ritorno in trasferta

di Redazione, @forzaroma

Roma-Porto sarà l’ottavo di finale di Champions League come decretato dalle urne di Nyon. Se nella Capitale tutti sono soddisfatti dell’accoppiamento, lo stesso si può dire anche delle reazioni che arrivano dal Portogallo. Vero, alla gara manca tanto, come scrive O Jogo, ma il quotidiano lusitano mette in risalto diversi punti a favore della squadra di Conceicao. Uno su tutti il futuro, ancora in bilico, di Eusebio Di Francesco. Poi l’attenzione viene spostata su Cristante e Marcano, vecchie conoscenze del calcio portoghese ma non ancora esplosi in Serie A. Anche le statistiche sorridono al Porto. In quattro occasioni, infatti, non ha mai perso contro la Roma. Il primo confronto nel 1981 in Coppa delle Coppe, con un bilancio di una vittoria e un pareggio. L’ultimo nel 2016/17 quando arrivarono una pareggio seguito dalla dolosa sconfitta della Roma all’Olimpico per 0-3, che costò la fase a gironi alla squadra di Spalletti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy