Capello: “E’ la Roma l’anti-Juve. De Rossi si adatti a Zeman”

di Redazione, @forzaroma

“Chi può dar fastidio alla Juve? La Roma”. Fabio Capello, intervistato da Sky Sport 24, snobba Inter e Milan e vede la squadra di Zeman come possibile antagonista di Buffon e compagni. “Secondo me l’unica squadra che sulla carta può dare fastidio ai bianconeri è la Roma – ha detto il tecnico goriziano – Le milanesi hanno lasciato andare tanti giocatori importanti e non sono al livello della Juve”.

Alla domanda se l’attuale squadra di Conte sia più forte della Juventus che allenò Capello, il ct della Russia non si sbilancia: “Sono due squadre fortissime. Questa Juve sta facendo benissimo, bisogna farle i complimenti anche se non ha competitors, mentre ai miei tempi c’erano avversarie come Milan, Inter e Roma”. Merito anche di alcuni acquisti low cost, come quello di Andrea Pirlo, scaricato dal Milan e diventato leader indiscusso del centrocampo bianconero: “Un peccato che sia stato dato via, e’ un giocatore che fa la differenza e potrebbe giocare in tutte le grandi del mondo – sottolinea Capello -. La Juve e’ stata brava a prendere lui e Barzagli, giocatori ingaggiati a parametro zero”.

Non poteva mancare una battuta su De Rossi, che lo stesso allenatore lanciò giovanissimo quando sedeva sulla panchina della Roma: “Daniele l’ho fatto esordire io insieme ad Aquilani, è un giocatore importante, lo sa anche Zeman, ma dovrà adattarsi a certe idee dell’allenatore – spiega l’ex ct dell’Inghilterra -. Non so quale sarà il suo futuro, ballano tante cose, l’importante è che il giocatore sia felice nella squadra dove gioca e che questa felicità venga trasmessa ai compagni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy