Cancellieri: “Un onore lavorare con Totti, è il numero dieci in assoluto”

Cancellieri: “Un onore lavorare con Totti, è il numero dieci in assoluto”

Poi aggiunge: “Fonseca? A me piace tantissimo, è un allenatore molto preparato e ha un gioco molto propositivo; purtroppo la Roma negli ultimi anni è un po’ sfortunata dal punto di vista degli infortuni”

di Redazione, @forzaroma

Francesco Totti ha lanciato ieri le sue due società di scouting e tra i suoi collaboratori compare Carlo Cancellieri, allenatore anche della squadra di calcio a 8 dell’ex capitano della Roma che ha parlato così a Centro Suono Sport all’interno della trasmissione Te La Do Io Tokyo: “Il mio lavoro di talent scout? Molto bello, ora quello che facevo per Roberto Mancini lo farò per Francesco Totti. È un piacere e un onore perché per me Totti è il numero 10 in assoluto”. 

Una domanda anche su Braida, accostato alla Roma per il dopo Petrachi: “Ha fatto 25 anni di Milan e ha vinto tutto, è veramente un grande dirigente. Per me è come un secondo papà, l’ho seguito anche al Barcellona e ho avuto modo di vedere dal vivo Messi, non proprio l’ultimo arrivato. Fonseca? A me piace tantissimo, è un allenatore molto preparato e ha un gioco molto propositivo; purtroppo la Roma negli ultimi anni è un po’ sfortunata dal punto di vista degli infortuni, Fonseca non è mai riuscito a dar continuità allo stesso undici per più di un tot di partite”. Infinita una battuta su Carles Perez: “A me piace molto, secondo me farà bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy