Andreazzoli pronto a prendersi la Roma. Balotelli su Totti: ?Magari tornasse in Nazionale?

di finconsadmin

(Di Andrea Corradetti) Un mese e mezzo per la riconferma: Aurelio Andreazzoli sa bene di giocarsi tutto il suo futuro nelle prossime settimane, quando archiviata la gara di Coppa Italia contro l?Inter, la dirigenza giallorossa potr? sciogliere con molta probabilit? le sue riserve. Prima le sfide contro Palermo, Lazio e Torino e a seguire quelle contro Siena, Pescara e Fiorentina.? Sette partite, compresa la semifinale contro l?Inter, dove la societ? giallorossa si augura di poter staccare almeno un pass per l?Europa League.? Se Europa sar?, allora il tecnico di Massa ha grandi chances di venire riconfermato, con buona pace di quel Franco Baldini che al suo posto invece vorrebbe portare in giallorosso il tecnico rossonero, Massimiliano Allegri. Possibilit? questa che appare tuttavia vicina allo zero. Al di l? della permanenza di Andreazzoli, difficile credere infatti che il tecnico di Livorno possa realmente lasciare il Milan. Scartata l?ipotesi Mazzarri, sempre pi? vicino ad una permanenza al Napoli, il nome forte, in caso di addio di Andreazzoli, sarebbe dunque quello di Stefano Pioli, gi? due anni fa corteggiato con insistenza dal d.s giallorosso Walter Sabatini.

 

Fissata a domani pomeriggio intanto la ripresa degli allenamenti a Trigoria, in vista del match di sabato pomeriggio contro i rosanero. Presenti gli azzurri De Rossi e Osvaldo, squalificati per la gara contro Malta, e i nazionali di Bosnia e Grecia, Torosidis, Tachtsidis e Pjanic, quest?ultimo fortunatamente risparmiato dal tecnico bosniaco Susic. Rientreranno solamente in settimana invece Stekelenburg, Bradley, Piris e l?altro azzurro Florenzi. Da valutare le condizioni soprattutto di Marquinhos, fermo ai box per un?elongazione del bicipite femorale sinistro. Difficile tuttavia che il tecnico Andreazzoli decida di rischiarlo. Con Romagnoli out e Piris che torner? a Roma solamente gioved?, possibile il ritorno ad una difesa a quattro con Torosidis, Castan, Burdisso e uno tra Balzaretti e Dod?. Da marted? intanto saranno in vendita i biglietti per il derby, con i titolari dell?As Roma Club Privilege che avranno a disposizione due giorni di prelazione per acquistare i ticket.

 

Direttamente dal ritiro della nazionale montenegrina, si registrano invece le dichiarazioni di Stefan Jovetic. Inseguito da Roma e Juventus, il gioiellino viola ha strizzato pi? di un occhio alla Premier League😕 ?Essere accostato a squadre come il City o l?Arsenal fa molto piacere, la Premier League mi piace molto perch? ? uno dei campionati pi? importanti. Nel prossimo futuro vedremo?. In un modo o nell?altro, comunque, la Fiorentina sa di poter perdere il suo Jo-Jo e per questo i dirigenti viola, dunque, sono gi? al lavoro per trovare il suo sostituto. Secondo voci provenienti da Firenze, Montella avrebbe scelto l?attaccante del Palermo, Paulo Dybala, giocatore che piace moltissimo all?Aeroplanino? che lo ritiene molto simile a s? stesso ai tempi della Roma.

 

Chiudiamo infine con le dichiarazioni di Del Piero e Balotelli sul capitano giallorosso Francesco Totti. Se gli attestati di stima del primo non stupiscono ?Totti grande avversario e grande campione. Lo stimo molto?, grandissima sorpresa invece si prova nel leggere le parole dell?attaccante rossonero, a tre anni di distanza dall?episodio che lo vide protagonista nella finale di Coppa Italia all?Olimpico: ?Un ritorno di Totti in Nazionale? Magari Totti tornasse in Nazionale, lui ? un fenomeno, sicuramente mi piacerebbe giocare con lui, ? sempre bello avere simili campioni come compagni?. La pensa cos? anche mister 226 gol?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy