Addio Paolo Rossi, Conti: “Ciao amico mio”. Falcao: “Il Brasile ora piange per te” – FOTO

‘Marazico’ saluta il suo compagno di squadra al Mondiale 1982, scomparso ieri sera. La Roma lo ricorda su Twitter

di Redazione, @forzaroma

Se n’è andato Paolo Rossi, scomparso a 64 anni per via di un male incurabile. Tanti i messaggi di cordoglio indirizzati all’attaccante campione del mondo nel 1982, tra questi spicca quello di Bruno Conti, compagno di Rossi in Nazionale. “Ci hai portato sul tetto del mondo. Maledetto 2020. Ciao amico mio, riposa in pace“, il messaggio dell’attuale dirigente romanista, che con Paolo Rossi ha condiviso sei anni in azzurro. Non dev’essere certo un momento facile per ‘Marazico’, che qualche giorno fa, in occasione di Napoli-Roma, ha omaggiato Maradona portando un mazzo di fiori ai piedi del murale ai Quartieri Spagnoli.

Ciao Paolo” è invece il tweet della Roma, che sul suo account ha postato la foto di un’esultanza di ‘Pablito’ con la maglia della Nazionale.

Anche Falcao ha dedicato un pensiero a Rossi: “Il Brasile ha già pianto per colpa sua. Ora piange per lui. Paolo Rossi ci ha tolto una coppa del mondo, ma ci ha conquistato con la sua voglia di vivere e giocare a calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy